#DEVOTIO2021     IT | EN
Patrocini
Coordinamento culturale
Media partner
Event partner
  • Aggiornamento ufficiale: DEVOTIO CAMBIA DATA

    In seguito all'emergenza sanitaria della diffusione del Covid-19 informiamo che DEVOTIO è stata posticipata al 18/20 aprile 2021... Leggi l'informativa completa
DEVOTIO LAB

Proposta Culturale 2021

I CINQUE SENSI NELLA LITURGIA.

VEDERE LA PAROLA

Tema generale della terza edizione

“La Chiesa ha sempre venerato le divine Scritture come ha fatto per il Corpo stesso di Cristo, non mancando mai, soprattutto nella sacra liturgia, di nutrirsi del pane di vita dalla mensa sia della Parola di Dio che del Corpo di Cristo” [Dei Verbum n.21]

La parola è suono, ma è necessariamente anche luogo in quanto l’espressione sonora può essere manifestata solo in uno spazio e in un tempo specifico. Nella ritualità liturgica della Chiesa Cattolica la Parola di Dio viene annunciata perché di essa il popolo cristiano possa nutrirsi come a una mensa, accostando a quella della Parola la Mensa Eucaristica.

La proclamazione della Parola di Dio e, in particolare, della Risurrezione di Cristo costituisce il centro della vita liturgica cristiana e trova nella veglia pasquale la sua massima espressione. In essa la liturgia si manifesta al massimo del suo coinvolgimento sensibile valorizzando tutti i sensi umani.  Canto, incenso, scambio della pace e, chiaramente, Eucaristica, sollecitano in maniera corale la partecipazione dei fedeli alla percezione anche sensoriale del Mistero permettendo una pregustazione della bellezza divina, già esperibile fin da ora ma non ancora pienamente.

Lo spazio è l’ambito nel quale i gesti, i suoni, i profumi della liturgia si manifestano ed è il luogo in cui risuona l’annuncio della Risurrezione di Cristo; con la sua conformazione e con le sue immagini esso può partecipare in maniera più o meno efficace all’espressione del Mistero celebrato, rendendo sensibile il riferimento trascendente che si manifesta.

La Parola di Dio nella quale è “insita tanta efficacia e potenza, da essere sostegno e vigore della Chiesa” (DV 21) può ricevere, dunque, dalla buona qualità dello spazio nel quale si esprime e diffonde, una maggiore sottolineatura e il messaggio di salvezza può essere efficacemente accompagnato dal luogo entro il quale è proclamato; l’architettura e l’arte concorrono, quindi, alla diffusione e alla percezione della Parola.

Occorre, dunque, sottolineare l’importanza dei gesti artistici e costruttivi nell’annuncio della Parola e nella concreta percezione al Mistero celebrato, sottraendo l’immagine all’idea che essa sia semplicemente un supporto funzionale della necessaria fisicità dell’essere umano.

In questo contesto di ricerca di significati e di corrette modalità di espressioni sensibili all’interno della liturgia, Vedere la Parola è il tema attorno a cui si sviluppano e approfondiscono le iniziative culturali proposte dalla III edizione di DEVOTIO.

CONVEGNI E DIBATTITI nello SPAZIO ARENA

Incontri e convegni Devotio 2021
Cinque incontri si svolgono nello SPAZIO ARENA posto all'interno dell'area espositiva e affrontano il tema VEDERE LA PAROLA nelle sue diverse espressioni, proponendo interventi di approfondimento a cui seguono discussioni e dibattiti. La volontà è quella di interloquire con gli utenti perché possano essere condivisi nuovi spunti da proporre nelle attività pastorali.Scopri il programma completo

Domenica 18 aprile
ore 14.30 - Convegno VEDERE LA PAROLA. L’incontro a Emmaus nell'arte.vai al programma

Lunedì 19 aprile

ore 10.00 - Convegno NELL'ATTESA DELLA RESURREZIONE. Spazi e parole della memoria cristiana nei cimiteri contemporanei.vai al programma
ore 14.30 - Convegno ASCOLTARE LA PAROLA. L'ambone e l'evangeliario: arte e liturgia.vai al programma

Martedì 20 aprile
ore 10.00 - Convegno CELEBRARE LA PAROLA: l’ambone nel progetto liturgico e architettonico contemporaneo.vai al programma
ore 14.30 - Convegno ACUSTICA NELLE CHIESE E SOSTENIBILITÀ.vai al programma

Mostra ‘LA CENA DI EMMAUS’ - PERCORSI DI RIAVVICINAMENTO: ARTISTI CONTEMPORANEI A CONFRONTO CON IL MISTERO CRISTIANO

Mostra
Uno spazio espositivo appositamente predisposto per accogliere i lavori degli artisti realizzati durante la terza edizione dei ‘PERCORSI DI RIAVVICINAMENTO: ARTISTI CONTEMPORANEI A CONFRONTO CON IL MISTERO CRISTIANO’. 
I partecipanti sono chiamati a interpretare il tema della CENA DI EMMAUS e dell’incontro con Gesù Cristo fatto dai due discepoli sulla strada di ritorno da Gerusalemme ad Emmaus narrato dall'evangelista Luca. I temi del percorso, dell’incontro, della cena e dell’annuncio, elementi cardine dell’esperienza cristiana, si raccolgono in un’unica pagina evangelica alla quale gli artisti sono chiamati a riferirsi per restituire un’immagine che dell’incontro con il Cristo sia segno. Scopri i Percorsi 2021

Mostra 'IL CODEX PURPUREUS ROSSANENSIS'

Il Codex Purpureus Rossanensis è uno dei più antichi evangeliari esistenti al mondo, reso oltremodo prezioso ed unico grazie alle sue bellissime miniature, capolavoro dell’arte bizantina. Esso presenta i resti di un indipendente ciclo di miniature relative alla vita di Cristo, il più antico rimasto in un manoscritto greco. È uno dei capolavori della letteratura evangelica. È costituito da 188 fogli (376 pagine) di pergamena, contenenti l’intero Vangelo di Matteo e quasi tutto quello di Marco, mutilo quest’ultimo dei vv. 14-20 conclusivi dell’ultimo capitolo. Grazie alla gentile concessione della Diocesi di Rossano-Cariati in occasione di DEVOTIO sarà possibile ammirarne una preziosa copia.
Mostra

Mostra ‘CELEBRARE LA PAROLA: L’AMBONE NEI PROGETTI DEI CONCORSI DIOCESANI

Celebrare la parola - Devotio 2021
La mostra vuole approfondire, attraverso i progetti vincitori degli ultimi “Concorsi diocesani”, come l’ambone, icona spaziale della Risurrezione di Cristo, e più in generale l’assetto liturgico dei nuovi complessi parrocchiali, possa generare ed esaltare la dimensione comunitaria celebrativa in un costante rapporto dialogico tra celebrante e comunità.

Mostra-concorso 'LA DALMATICA NELLA VEGLIA PASQUALE.  Una selezione della produzione'

Nella volontà di valorizzare le capacità artistiche presenti tra le attività produttive che operano nel settore del sacro e nella ricerca di una sempre maggiore tensione verso la ‘nobile semplicità’ auspicata dal Concilio Vaticano II, il Comitato scientifico di DEVOTIO in occasione della terza edizione propone una mostra nella quale verranno esposte le migliori proposte presentate a concorso e realizzate dalle aziende produttrici di paramenti liturgici sul tema "LA DALMATICA NELLA VEGLIA PASQUALE" (vedi BANDO).
La scelta del tema è stata orientata dalla sempre maggiore valorizzazione del ruolo del diacono all’interno della Chiesa e dalla sua specifica funzione di annunciatore della Risurrezione nell’ambito della veglia pasquale.
Mostra

PUNTO DI CONSULENZA

Punto Consulenza Dies Domini Centro Studi Fondazione Lercaro - Devotio 2021
Un PUNTO DI CONSULENZA proposto dal Centro Studi per l’architettura sacra della Fondazione Lercaro rimane sempre aperto a supporto dei sacerdoti e degli operatori pastorali che vogliono confrontarsi su casi concreti di gestione degli spazi liturgici.