#DEVOTIO2021     IT | EN
Patrocini
Coordinamento culturale
Media partner
Event partner
  • AGGIORNAMENTO UFFICIALE: DEVOTIO 2021 CAMBIA DATA

    In seguto all'emergenza sanitaria della diffusione del Covid-19 e alle inevitabili ripercussioni su tutti i settori e anche sul sistema fieristico informiamo che DEVOTIO, esposizione di prodotti e servizi per il mondo religioso, programmata inizialmente a febbraio 2021 sarà posticipata ad aprile 2021 dal 18 al 20 (due settimane dopo la Santa Pasqua che cadrà domenica 4 aprile). ... Leggi l'informativa completa
Stampa

Rassegna Stampa

Devotio 2021: Nuova oggettistica religiosa per consentire la partecipazione sicura alle celebrazioni

AGENZIE DI STAMPA

QUOTIDIANI

PORTALI E QUOTIDIANI ONLINE

NOTIZIE ONLINE

LANCI DI AGENZIA

ANSA-BOX/ Ripresa messe,arrivano mascherine,pinze,distanziatori

Fiera Devotio,le nuove linee articoli sacri per sicurezza fedeli

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - Milioni di fedeli e migliaia di parrocchie in tutta Italia si preparano all'attesa riapertura delle messe di Lunedì prossimo, 18 maggio, come previsto dal protocollo firmato da governo e Cei. Stanno così arrivando sul mercato nuove linee di oggettistica sacra e di articoli religiosi, che consentiranno lo svolgimento e la partecipazione in sicurezza alle celebrazioni: mascherine liturgiche, pissidi con il coperchio girevole, pinzette eucaristiche, pannelli trasparenti per il distanziamento dei fedeli, pettorine colorate per i volontari e molto altro ancora. È quanto segnala Devotio, la fiera biennale internazionale per il mondo religioso, la cui prossima edizione si svolgerà a BolognaFiere nel 2021. Il comparto dei prodotti per il settore religioso in Italia, infatti, conta oggi circa tremila aziende produttrici, soprattutto artigianali e a carattere familiare, e circa 700 negozi e rivenditori al dettaglio, per un totale di diverse migliaia di posti di lavoro e un fatturato annuo complessivo, prima dell'emergenza Covid, di circa 500-700 milioni di euro. Numerosi sono i nuovi articoli religiosi che, a partire dalla prossima settimana, inizieranno ad essere diffusi nelle chiese italiane. Disponibili innanzitutto diverse linee di mascherine per la partecipazione a riti e celebrazioni, da quelle semplici bianche con il monogramma "IHS" che richiama il nome di Gesù, consigliate ad esempio per i bambini delle Prime Comunioni, a quelle policrome che riproducono immagini sacre, come il crocifisso, la Vergine Maria e molti santi. Altri oggetti sono destinati all'uso da parte dei sacerdoti: come un nuovo modello di pisside con il coperchio girevole in plexiglas trasparente, per proteggere le ostie da un'eventuale contaminazione, e anche delicate pinzette dorate per la distribuzione dell'eucarestia ai fedeli evitando il contatto con le dita del celebrante. Per favorire poi il distanziamento tra i partecipanti alle liturgie, sono stati realizzati adesivi da posizionare sui banchi per indicare i posti disponibili e divisori in plexiglas per distanziare i fedeli o per le confessioni. Per la raccolta delle offerte, torneranno di moda il sacchetto in stoffa dotato di un lungo manico e le bussole con cassaforte incorporata e insonorizzate. Nell'elenco dei nuovi articoli religiosi per la fase 2 dell'emergenza da Coronavirus, troviamo anche il 'totem' con il dispenser di gel igienizzante per le mani, personalizzato con il logo della parrocchia o con una frase biblica, le pettorine colorate per i volontari incaricati di controllare ingresso ed uscita dei fedeli, oltre a una serie di liquidi e spray disinfettanti per la sanificazione di paramenti, banchi, confessionali, oggetti e ambienti. Per chi magari vuole pregare anche a casa, sono disponibili piccoli altari domestici. Non mancano soluzioni digitali, come speciali app per prenotare la presenza a riti o celebrazioni, apparecchiature per web-radio o web-tv parrocchiali per trasmettere in streaming messe e momenti di preghiera e infine impianti di amplificazione per la diffusione sonora all'esterno della chiesa. "Sacerdoti e fedeli in tutta Italia attendono di riprendere lunedì prossimo le messe celebrate con la presenza dell'assemblea, pur rispettando tutte le indicazioni di sicurezza", spiega Valentina Zattini, amministratore di Officina Eventi, società organizzatrice della fiera Devotio. "In questi mesi di lockdown, il settore degli articoli religiosi ha subìto un duro colpo, anche sul fronte economico, ma ha voluto comunque realizzare una serie di articoli nuovi e originali che consentiranno il rapido ritorno alla normalità di riti e celebrazioni liturgiche". (ANSA). GR 14-MAG-20 12:01 NNNN

 

FASE 2: TORNANO LE MESSE, ARRIVANO MASCHERINE LITURGICHE,

PINZE EUCARISTICHE E DISTANZIATORI

Nuova oggettistica religiosa per partecipazione sicura a riti - 3.000 le aziende del settore

Roma, 14 mag. (Adnkronos/Labitalia) - Milioni di fedeli e migliaia di parrocchie in tutta Italia si preparano all'attesa riapertura delle Messe di lunedì prossimo 18 maggio, come previsto dal protocollo firmato da governo e CEI. Stanno così arrivando sul mercato nuove linee di oggettistica sacra e di articoli religiosi, che consentiranno lo svolgimento e la partecipazione in sicurezza alle celebrazioni: mascherine LITURGICHE, pissidi con il coperchio girevole, pinzette eucaristiche, pannelli trasparenti per il distanziamento dei fedeli, pettorine colorate per i volontari e molto altro ancora. È quanto segnala Devotio, la fiera biennale internazionale per il mondo religioso, la cui prossima edizione si svolgerà a BolognaFiere nel 2021. Il comparto dei prodotti per il settore religioso in Italia, infatti, conta oggi circa 3mila aziende produttrici, soprattutto artigianali e a carattere familiare, e circa 700 negozi e rivenditori al dettaglio, per un totale di diverse migliaia di posti di lavoro e un fatturato annuo complessivo, prima dell'emergenza coronavirus, di circa 500-700 milioni di euro. Numerosi sono i nuovi articoli religiosi che, a partire dalla prossima settimana, inizieranno ad essere diffusi nelle chiese italiane. Innanzitutto, sono disponibili diverse linee di mascherine per la partecipazione a riti e celebrazioni, da quelle semplici bianche con il monogramma ''IHS'' che richiama il nome di Gesù, consigliate ad esempio per i bambini delle Prime Comunioni, a quelle policrome che riproducono immagini sacre, come il crocifisso, la Vergine Maria e molti santi. (segue) (Map/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 14-MAG-20 12:49 NNNN

 

FASE 2: TORNANO LE MESSE, ARRIVANO MASCHERINE LITURGICHE,

PINZE EUCARISTICHE E DISTANZIATORI (2)

 (Adnkronos/Labitalia) - Altri oggetti sono destinati all'uso da parte dei sacerdoti: è infatti disponibile un nuovo modello di pisside con il coperchio girevole in plexiglas trasparente, per proteggere le ostie da un'eventuale contaminazione, e anche delicate pinzette dorate per la distribuzione dell'eucarestia ai fedeli evitando il contatto con le dita del celebrante. Per favorire poi il distanziamento tra i partecipanti alle celebrazioni, sono stati realizzati degli adesivi da posizionare sui banchi per indicare i posti disponibili e dei divisori in plexiglas per distanziare i fedeli o per le confessioni. Per la raccolta delle offerte, torneranno di moda il sacchetto in stoffa dotato di un lungo manico e le bussole con cassaforte incorporata e insonorizzate. Nell'elenco dei nuovi articoli religiosi per la fase 2 dell'emergenza da Covid-19, troviamo anche il totem con il dispenser di gel igienizzante per le mani, personalizzato con il logo della parrocchia o con una frase biblica, le pettorine colorate per i volontari incaricati di controllare ingresso ed uscita dei fedeli, oltre ad una serie di liquidi e spray disinfettanti per la sanificazione di paramenti, banchi, confessionali, oggetti e ambienti. Per chi magari vuole pregare anche a casa, sono disponibili piccoli altari domestici. (segue) (Map/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 14-MAG-20 12:49 NNNN

 

FASE 2: TORNANO LE MESSE, ARRIVANO MASCHERINE LITURGICHE,

PINZE EUCARISTICHE E DISTANZIATORI (3)

 (Adnkronos/Labitalia) - Non mancano poi soluzioni digitali, come speciali app per prenotare la propria presenza a riti o celebrazioni, apparecchiature per web-radio o web-tv parrocchiali utilizzabili per trasmettere in streaming Messe e momenti di preghiera e infine impianti di amplificazione per la diffusione sonora all'esterno della chiesa. ''Sacerdoti e fedeli in tutta Italia attendono di riprendere lunedì prossimo le Messe celebrate con la presenza dell'assemblea, pur rispettando tutte le indicazioni di sicurezza', spiega Valentina Zattini, amministratore di Officina Eventi, società organizzatrice della fiera Devotio. ''In questi mesi di lockdown, il settore degli articoli religiosi ha subìto un duro colpo, anche sul fronte economico, ma ha voluto comunque realizzare una serie di articoli nuovi e originali che consentiranno il rapido ritorno alla normalità di riti e celebrazioni LITURGICHE. La prossima edizione di Devotio 2021 intende perciò proporsi come una grande occasione di rilancio per questo settore produttivo, che è anche molto apprezzato in tutto il mondo'',conclude Zattini. (Map/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 14-MAG-20 12:49 NNNN

 

CORONAVIRUS: ARRIVANO LE MASCHERINE 'SACRÈ CON GESÙ E LE ICONE DEI SANTI

 14 mag. -(Adnkronos) - I fedeli che torneranno a fare comunità in chiesa da lunedì prossimo potranno disporre per così dire di mascherine ‘sacre’. La segnalazione arriva da Devotio, la fiera biennale internazionale per il mondo religioso, la cui prossima edizione si svolgerà a BolognaFiere nel 2021 a causa della pandemia. Ebbene, un'azienda ha realizzato anche mascherine ad hoc per i fedeli: da quelle semplici bianche con il monogramma ''IHS'' che richiama il nome di Gesù, consigliate ad esempio per i bambini delle Prime Comunioni, a quelle policrome che riproducono immagini sacre, come il crocifisso, la Vergine Maria e molti santi. Altri oggetti sono destinati all'uso dei sacerdoti: è infatti disponibile un nuovo modello di pisside con il coperchio girevole in plexiglas trasparente, per proteggere le ostie da un'eventuale contaminazione, e anche pinzette dorate per la distribuzione dell'eucarestia ai fedeli evitando il contatto con le dita del celebrante. Anche se molti sacerdoti hanno osteggiato sin dall'inizio l'idea di distribuire il Corpo di Cristo con pinzetta, in quanto evocativo più di un pasticcere che non del momento culmine dell'eucaristia. Per favorire poi il distanziamento tra i partecipanti alle celebrazioni, sono stati realizzati dei divisori in plexiglas per distanziare i fedeli o per le confessioni. Questi accorgimenti, per dire, sono stati utilizzati molto in Germania dove hanno riaperto al popolo le messe. Qui in Italia, l'idea del plexiglas ha creato qualche disappunto tra i sacerdoti che, pure nel rispetto massimo delle norme anti contagio, non vorrebbero vedere stravolta la Chiesa in un luogo più simile ad un ristorante che un edificio di culto. Per chi vuole pregare anche a casa, sono disponibili piccoli altari domestici. Non mancano poi soluzioni digitali, come speciali app per prenotare la propria presenza a riti o celebrazioni. ''Sacerdoti e fedeli in tutta Italia attendono di riprendere le messe celebrate con la presenza dell'assemblea, pur rispettando tutte le indicazioni di sicurezza', spiega Valentina Zattini, amministratore di Officina Eventi, società organizzatrice della fiera Devotio. ''In questi mesi di lockdown, il settore degli articoli religiosi ha subìto un duro colpo, anche sul fronte economico, ma ha voluto comunque realizzare una serie di articoli nuovi e originali che consentiranno il rapido ritorno alla normalità di riti e celebrazioni liturgiche'. (Dav/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 14-MAG-20 14:28 NNNN

Mostra "La bellezza del Crocifisso" Museo Diocesano Reggio Calabria

QUOTIDIANI E PERIODICI

QUOTIDIANI ONLINE

 NOTIZIE ONLINE

Mostra "La bellezza del Crocifisso" Galleria San Fedele Milano

AGENZIE DI STAMPA

QUOTIDIANI E PERIODICI

QUOTIDIANI ONLINE NOTIZIE ONLINE

DEVOTIO 2019

Devotio 2019 - Natale: Italia e Cina per il business delle statuine del presepe

Devotio 2019 - Cresce export italiano di prodotti per il mondo religioso

Le opere realizzate nei Percorsi di Riavvicinamento in dono ad Amatrice e Arquata

DEVOTIO 2017