IT | EN
Patrocini
Coordinamento culturale
Media partner
Temporary sponsor
Sponsor tecnico
Event partner
DEVOTIO LAB 2019

Programma Incontri 2019

15-10-2018

LITURGIA E DISABILITÀ NEGLI SPAZI ECCLESIALI


LITURGIA E DISABILITÀ NEGLI SPAZI ECCLESIALI_DEVOTIO

LITURGIA E DISABILITÀ NEGLI SPAZI ECCLESIALI

MARTEDÌ 19 FEBBRAIO 2019

ore 10.00 | Bologna Fiere | Ingresso Sud Moro | Padiglione 33, Spazio Arena

Se i principi della Sacrosantum Concilium hanno cercato di impostare una seria progettazione pastorale attraverso la catechesi e la liturgia, come e cosa è stato fatto a livello architettonico per recepire le istanze dei disabili? La giornata formativa vuole proporre un approfondimento sul tema della fede celebrata nella molteplicità dei sensi e dei linguaggi da punto di vista liturgico e pastorale-catechetico nonché strumenti, esempi e buone pratiche di quanto è stato realizzato nel panorama nazionale ed estero sui temi dell’accessibilità e dell’inclusione degli spazi ecclesiali.

modera EMANUELE CAVALLINI, architetto, Centro Studi Architettura e Liturgia – THEMA Pescara
ore 10.00 La fede come ascolto oltre l'ascolto
dom GIORGIO BONACCORSO o.s.b., liturgista, Istituto di Liturgia Pastorale Santa Giustina Padova

Una Chiesa per tutti: linguaggi e strumenti pastorali - catechetici per l’inclusione delle persone con disabilità
sr VERONICA DONATELLO ed équipe, responsabile per la Catechesi delle persone disabili CEI-UCN

Chiese senza barriere: il concorso per le chiese di Caltanissetta, una lettura critica
GIUSEPPE DI VITA, architetto, direttore dell’Ufficio Edilizia di Culto della Diocesi di Caltanissetta

Progettare l’inclusione: esempi, strumenti e buone pratiche (per una proposta di linee guida)
EMANUELE CAVALLINI

ore 13.00

Dibattito e conclusioni

SCHEDA DI ISCRIZIONE | ABSTRACT | LOCANDINA

A CHI SI RIVOLGE
L'incontro si rivolge a sacerdoti e collaboratori, liturgisti, responsabili diocesani, artisti, architetti, operatori e comunità di accoglienza disabili e tutti coloro che si occupano di arte, liturgia, pastorale, beni culturali e spazi architettonici ecclesiastici.


CREDITI FORMATIVI ED ESONERO
Per questo convegno sono stati riconosciuti n.3 CFP dall'Ordine degli Architetti di Bologna.
Il Miur Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ha concesso il diritto di esonero ministeriale dalle attività scolastiche per frequentare i convegni.