IT | EN
Patrocini
Coordinamento culturale
Media partner
Temporary sponsor
Sponsor tecnico
Event partner
Stampa

News

18-05-2016

Esposizione "l'abito liturgico è un compito: la prospettiva liturgica"


L'abito liturgico è un compito - Atelier Sirio

L’ufficio Liturgico della Diocesi di Torino in collaborazione con l'Atelier Sirio di Bergamo organizza una serie di eventi che mirano a valorizzare il patrimonio ecclesiastico della Diocesi relativamente all’ambito delle vesti sacre. Contestualmente si intende promuovere un dialogo sempre più proficuo tra liturgia e arte contemporanea, nel rispetto della tradizione e della funzione liturgica, e nell’apertura alla creatività della ricerca artistica.
Il progetto è organizzato intorno ad una esposizione di vesti sacre e a tre eventi di studio e approfondimento.

L’esposizione si terrà nei locali della Facoltà Teologica di Torino, in via XX Settembre 83, nei giorni 18-24 maggio, nell’orario dell’apertura al pubblico (10.00-19.00, domenica chiuso). Saranno esposte una decina di casule, con rivisitazioni contemporanee di vesti liturgiche antiche, ad opera di artisti e designer: Marco Ferreri, Luca Cavalca, Marcella Gabbiani, Camilla Marinoni, Filippo Rossi, Tazuko Saitoh; e con l’esposizione di una pianeta dell’ambiente piemontese. Si è pensato alla pianeta di Corio del sec XVIII a motivo della interessante combinazione di colore e figura, in sintonia con alcune proposizioni dell’arte contemporanea della casula.

L’esposizione è accompagnata da tre appuntamenti di dibattito che si svolgeranno in tre luoghi diversi, così da coinvolgere la varietà dei temi e delle istituzioni implicati:

  • martedì 17 maggio, ore 17.00, al Salone d’Onore dell’Accademia Albertina (via Accademia Albertina, 6 – Torino)
    "L’abito liturgico, tra tradizione e innovazione artistica”, con Laura Valle, Raffaele Mondazzi, Edoardo Di Mauro (docenti dell’Accademia di Belle Arti) e don Paolo Tomatis (Facoltà Teologica, Torino); a seguire (ore 18.15) la visita guidata alla Pinacoteca Albertina, con particolare attenzione alle vesti liturgiche antiche raffigurate nei dipinti;

  • mercoledì 18 maggio, ore 17.30-19.00, alla Facoltà Teologica si discuterà con il liturgista di Bose, Goffredo Boselli, sul rapporto tra vesti liturgiche e ritualità; a seguire inaugurazione dell’esposizione;

  • mercoledì 25 maggio, nell’Aula Magna del Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”, via XX settembre 18 – Venaria (To), ore 14.30-16.30, si discuterà sul restauro delle vesti liturgiche (quali, come, dove), impostando un discorso sulle buone prassi nelle sacrestie delle nostre chiese. Dialogheranno sul tema l’arch. Adriano Sozza (Diocesi, beni culturali), il dott. Massimiliano Caldera (Soprintendenza Belle Arti), con presentazione di alcuni casi-studio del Laboratorio Restauro Manufatti Tessili del CCR.