IT | EN
Patrocini
Coordinamento culturale
Media partner
Temporary sponsor
Event partner
DEVOTIO LAB 2019

Percorsi di Riavvicinamento

II EDIZIONE - PERCORSI DI RIAVVICINAMENTO: ARTISTI CONTEMPORANEI A CONFRONTO CON IL MISTERO CRISTIANO

Per la seconda edizione dei PERCORSI DI RIAVVICINAMENTO: ARTISTI CONTEMPORANEI A CONFRONTO CON IL  MISTERO CRISTIANO il tema proposto ai giovani artisti selezionati è IL CROCIFISSO.

Il linguaggio delle immagini è sempre stato fondamentale nella crescita spirituale e culturale della Chiesa e con l'iniziativa dei PERCORSI si vuole andare nella direzione di colmare il divario comunicativo che si è creato tra arte e fede nel Novecento. Con questo progetto si desidera, infatti, dimostrare al mondo dell'arte e a quello della comunità ecclesiale come il linguaggio artistico contemporaneo, se opportunamente sostenuto, possa essere capace di interpretare oggi come nei secoli passati il desiderio della Chiesa di vedere rappresentati in forma comprensibile i misteri di fede cristiani.

In vista di Devotio 2019 i partecipanti ai PERCORSI sono stati chiamati a interpretare il momento cardine dell'esperienza cristiana della crocifissione e morte di Gesù Cristo, inserendo la loro opera all'interno della ricchissima tradizione artistica occidentale restituendo un'immagine chiaramente comprensibile, atta a suscitare partecipazione al mistero della Morte di Cristo e a entrare in un clima di raccoglimento e di preghiera.

Samuele Albani, Saba Masoumian, Luca Pianella, Francesco Quaranta e Thomas Scalco sono i  cinque giovani artisti che hanno proposto la loro opera e che sono stati selezionati sulla base della loro maturità di linguaggio artistico e della disponibilità a lasciarsi coinvolgere in un percorso di ricerca espressiva all'interno della spiritualità cristiana. Un percorso a tappe con incontri di spiritualità cristiana e di confronto sull'avanzamento dei lavori è, infatti, quello che, sotto la guida di Andrea dall'Asta s.j. e Claudia Manenti, è stato proposto ai giovani al fine di giungere a definire un'opera, che, senza tradire lo spiccato linguaggio contemporaneo che contraddistingue ciascun artista, sappia interpretare con rinnovata profondità il tema del Crocifisso.