IT | EN
Patrocini
Coordinamento culturale
Media partner
Temporary sponsor
Sponsor tecnico
Event partner
Stampa

Interviste agli espositori 2019


PIETROBON ARREDI SACRI
Un'azienda nata 80 anni fa


Intervista rilasciata da Ettore Pietrobon, Legale Rappresentante

Ci può presentare brevemente la sua azienda e la vostra produzione?

La nostra azienda nasce ottant’anni fa e nel tempo ha avuto modo di conquistare una parte di rilievo nel mercato dell’arredo e dei paramenti sacri. La nostra forza è sempre stata la ricerca di nuove idee cogliendo spunti dal passato e interpretandoli in modo attuale, avvalendoci di artisti sensibili al tema. L’accuratezza della confezione dei nostri capi e la scelta di materiali naturali e nobili quali seta e lana ci permettono di proporre con orgoglio i nostri paramenti alla ormai consolidata clientela. Fondata da Bruno Pietrobon, di cui mantiene il nome, l’azienda è ormai giunta alla terza generazione la quale certamente ha dato uno slancio innovativo nel proporsi, adeguandosi alle nuove esigenze di mercato.

Come valuta il trend del mercato italiano degli articoli religiosi oggi? E le esportazioni all’estero?

Con l’avvento dell’era digitale il nostro mercato si è espanso anche all’estero raggiungendo molti Paesi dell’Europa e degli Stati Uniti. Lo scopo di presentarsi a questa Fiera è di poter incontrare nuovi possibili acquirenti e dare loro la possibilità di toccare con mano la qualità dei nostri capi.

Si avvicina la seconda edizione di “Devotio”. Qual è il suo parere su questa fiera? Perchè ha scelto di partecipare come espositore?

La nostra decisione di scegliere Devotio è nata dalla fiducia che ci siamo sentiti di porre negli organizzatori in considerazione dell’attenzione che hanno riservato agli espositori e alle loro esigenze e per l’impegno riscontrato nel voler creare, con questa Fiera, un punto d’incontro per dibattiti e rassegne su temi per noi di interesse. Molto strategica la posizione di Bologna, facilmente raggiungibile da tutta la penisola. I visitatori che giungono da più lontano possono usufruire di una ben servita rete ferroviaria e da un efficiente aeroporto.

 

Quali novità porterete a “Devotio 2019”?

Quest’anno ci proponiamo con una collezione che si caratterizza per l’essenzialità dei decori che bene si fondono con i nuovi colori delle sete e delle lane che presentiamo. La tecnica della stampa digitale ci permette di dare risalto all’opera dell’artista creando altresì un capo adatto sia alle celebrazioni liturgiche feriali che festive. Il nostro impegno è volto a proporre un paramento che dia solennità alla cerimonia senza dimenticare l’attuale attenzione alla sobrietà dello stile.


CONTATTI