IT | EN
Patrocini
Coordinamento culturale
Media partner
Temporary sponsor
Sponsor tecnico
Event partner
DEVOTIO LAB

Programma Incontri 2017

11-10-2017

CHIESE CIMITERIALI E LITURGIA DELLE ESEQUIE NELLA PRATICA DI CREMAZIONE DEI DEFUNTI


Mercoledì 11 ottobre 2017
ore 10.00-13.00
Spazio Arena, Padiglione 33

La diffusione della pratica di cremazione dei defunti, ora accolta anche dalla Chiesa Cattolica, richiede un approfondimento sui significati propri delle esequie sia dal punto di vista antropologico, sia rituale. Quali segni e simboli sono sempre stati associati alle esequie dei defunti? Quali i significati cristiani attraverso cui comprendere le recenti norme canoniche emanate dalla Chiesa in merito alla pratica di cremazione dei defunti? In quest'ottica possono essere valutati i progetti messi in atto dalle diocesi tedesche dove il recupero di alcune chiese totalmente o parzialmente dismesse al culto è stato operato predisponendo allestimenti cimiteriali di grande efficacia simbolica per la custodia delle ceneri dei defunti.



modera

LUCA TENTORI, giornalista (Avvenire e Radio Vaticana)

ore 10.00

Significati antropologici del trattamento dei defunti: morte e riti funerari nella preistoria e nell'antichità
don FIORENZO FACCHINI, professore emerito di Antropologia presso l'Università di Bologna

ore 10.30

L'ultima Pasqua del cristiano: significato delle esequie e della sepoltura
don AMILCARE ZUFFI, direttore Ufficio Liturgico Diocesi di Bologna, Segretario Commissione Regionale Emilia Romagna per la Liturgia

ore 11.00

Tradizione della sepoltura e pratica della cremazione: l'attuale normativa canonica
don AMILCARE ZUFFI, direttore Ufficio Liturgico Diocesi di Bologna, Segretario Commissione Regionale Emilia Romagna per la Liturgia

ore 11.30

Rimozione della morte e luoghi della memoria
CLAUDIA MANENTI,
architetto, direttore Centro studi per l’architettura sacra - Fondazione Lercaro

ore 12.00

Sepoltura delle ceneri e liturgia battesimale nelle chiese cimiteriali della Germania
CLAUDIA MANENTI, architetto, direttore Centro studi per l’architettura sacra - Fondazione Lercaro

ore 12.30

Dibattito e conclusione


L'incontro si rivolge a sacerdoti e collaboratori, liturgisti, responsabili diocesani, architetti e tutti coloro che si occupano di liturgia, pastorale, beni culturali e spazi architettonici ecclesiastici.

Per questo convegno sono stati riconosciuti n. 2 CFP dall’Ordine degli Architetti di Bologna.

Patrocinato da:
 Archibo_logo_Devotio

VAI ALLA SCHEDA DI ISCRIZIONE
SCARICA LA LOCANDINA DEL CONVEGNO