IT | EN
Patrocini
Coordinamento culturale
Media partner
Temporary sponsor
Sponsor tecnico
Event partner
DEVOTIO LAB

Percorsi di riavvicinamento

I edizione - PERCORSI DI RIAVVICINAMENTO:
ARTISTI CONTEMPORANEI A CONFRONTO CON IL MISTERO CRISTIANO

Nella necessità di sanare una evidente frattura tra arte contemporanea e immagini sacre e di devozione cristiana, il Comitato Scientifico di DEVOTIO ha proposto un progetto denominato PERCORSI DI RIAVVICINAMENTO TRA ARTISTI CONTEMPORANEI A CONFRONTO CON IL MISTERO CRISTIANO come via di sperimentazione per un nuovo dialogo tra arte e sacro.

Sotto il coordinamento di Padre Andrea Dall’Asta e Claudia Manenti, la prima edizione dei PERCORSI vede il coinvolgimento di tre giovani artisti di comprovata capacità e linguaggio contemporaneo a cui DEVOTIO ha commissionato la realizzazione di tre immagini mariane.

La scelta di proporre l'immagine della Madre di Dio all'attenzione dei giovani artisti è stata fatta sia per commemorare il centenario delle apparizioni a Fatima, sia, soprattutto, per proporre un tema di attuale devozione, del quale in passato si sono occupati innumerevoli artisti cercando di cogliere, talvolta i lineamenti della tenerezza, altre volte quelli della regalità, ma sempre l'espressione dell'intensità del silenzio interiore che emerge come tratto della personalità di Maria di Nazaret dai passaggi evangelici a Lei dedicati.

Le opere d'arte che DEVOTIO ha commissiono, devono rispondere a quanto viene richiesto dai documenti della Chiesa ed essere, quindi, atte a elevare lo spirito verso Dio, ma anche comprensibili nei loro significati; in questo modo si è cercato di proporre un ritorno al figurativo di qualità artistica elevata, colmando il distacco tra forme artistiche e sensibilità religiosa cattolica, che ha contrassegnato il Novecento.

Nella Chiesa la necessità di immagini di riferimento per il cammino di fede del popolo cristiano è affermata chiaramente fin dal Concilio di Nicea del 787 nel quale si dice  che: "a somiglianza della preziosa e vivificante Croce, le venerande e sante immagini sia dipinte che in mosaico, di qualsiasi altra materia adatta, debbono essere esposte nelle sante chiese di Dio, nelle sacre suppellettili e nelle vesti, sulle pareti e sulle tavole, nelle case e nelle vie" perchè tanto più esse vengono viste "nelle immagini, tanto più quelli che le vedono sono portati al ricordo e al desiderio di quelli che esse rappresentano e a tributare ad essi rispetto e venerazione".

Lo stesso concetto è poi anche ribadito nella costituzione dogmatica del Concilio Vaticano II Sacrosanctum Concilium quando si afferma che le belle arti, soprattutto l'arte religiosa e il suo vertice, l'arte sacra "per loro natura, hanno relazione con l'infinita bellezza divina che deve essere in qualche modo espressa dalle opere dell'uomo, e sono tanto più orientate a Dio e all'incremento della sua lode e della sua gloria, in quanto nessun altro fine è stato loro assegnato se non quello di contribuire il più efficacemente possibile, con le loro opere, a indirizzare religiosamente le menti degli uomini a Dio."(SC 122)

La prima edizione dei PERCORSI si articola in diverse tappe nelle quali i giovani artisti sono invitati a relazionarsi in profondità con il tema e a confrontarsi tra di loro e con Padre Dall’Asta e Claudia Manenti sulle modalità più appropriate di proporre un’immagine devozionale di linguaggio contemporaneo. 

Principali tappe del PERCORSO:

Gennaio 2017
Padre Andrea dall’Asta seleziona i giovani artisti e incontra ETTORE FRANI e DANIELA NOVELLO
 proponendo loro l'incarico e dialogando sulle migliori modalità di affrontarlo secondo i linguaggi specifici di ciascun artista.

1 TAPPA
3-5 marzo 2017, TRE GIORNI ALLA VERNA – Tre giorni di incontro e vita comune al Santuario francescano della Verna accompagnati da Claudia Manenti.

2 TAPPA
3 maggio 2017, MILANO – Incontro di confronto sui bozzetti e sullo stato di avanzamento dei lavori con Padre Dall’Asta e Claudia Manenti.

3 TAPPA
Luglio 2017, BOLOGNA -  Giornata di confronto sugli esiti artistici del percorso e presentazione delle opere al Comitato Scientifico DEVOTIO per una valutazione generale.

4 TAPPA
Ottobre 2017, BOLOGNA - Consegna opere d'arte a DEVOTIO ed esposizione nello 'SPAZIO ESPERIENZIALE' 'I CINQUE SENSI NELLA LITURGIA'.

5 TAPPA
10 ottobre 2017, BOLOGNA - Presentazione degli esiti artistici del PERCORSO ai Vescovi delle Diocesi colpite dal sisma del Centro Italia.